Palazzo Corner Mocenigo

Opera prima dell'intervento

Palazzo Corner Mocenigo a S.Polo, che ospita attualmente la Guardia di Finanza, nel corso dei secoli ha subito vari rimaneggiamenti legati al suo utilizzo, rispondendo così alle necessità che via via mutavano nel tempo. Tra i vari piani sono state costruite scale di collegamento di dimensioni e impianto architettonico diversi.

In particolare tra il primo e il secondo piano c’è una scala piuttosto ripida dai gradini realizzati in cotto che termina in un pianerottolo interamente decorato da scenografici dipinti murali.

La scala non viene utilizzata da molti anni e i dipinti presentavano uno stato conservativo non buono per vicissitudini legate alla realizzazione di impianti e all’utilizzo dello stesso come deposito di materiale.

L’obiettivo dell’intervento è stato quello di mettere in sicurezza gli intonaci originali e la decorazione pittorica. Sono state rimosse le stuccature non conformi e debordanti sulla decorazione. Le mancanze sono state colmate con un impasto compatibile e la decorazione integrata con colori all’accquerello.

Opera dopo l'intervento