San Girolamo

Opera durante l'intervento

La scultura lignea policroma intagliata a tutto tondo rappresenta San Girolamo in posizione eretta in abito cardinalizio.

Sul capo, sopra il grande cappuccio è posato il cappello a falda larga, il volto è segnato dall’età sottolineata anche dalla lunga e folta barba bianca.

La scultura aveva subito in passato interventi manutentivi molto invasivi riguardanti anche il supporto  ligneo. Questi interventi si spiegano esaminando l’attacco xilofago subito dall’oggetto da parte di Nicobium sp. Il supporto ligneo si presentava fortemente degradato soprattutto nella parte inferiore e nel retro.

L’obiettivo dell’intervento di restauro è stato quello di ridare solidità al supporto e riadesione agli strati preparatori e pittorici. Si è intervenuti con impregnazione, anche in profondità, di resina acrilica in solvente e fermatura accurata di tutti i sollevamenti di preparazione e pellicola pittorica.

In accordo con la Direzione Lavori sono state integrate le grandi lacune del retro del supporto mediante tassellatura con legno della stessa specie legnosa dell’originale.

 

Opera prima dell'intervento
Opera dopo l'intervento